Istituto Professionale di Stato Servizi Commerciali • Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera

 

COLLEGIO DOCENTI

  • Il Collegio dei docenti è l'organo collegiale tecnico per l'attività didattica, composto da tutti i docenti, a tempo indeterminato e a tempo determinato, in servizio nell’Istituzione scolastica.
  • Si insedia all’inizio di ciascun anno scolastico. Il Dirigente d’Istituto lo convoca e lo presiede in via ordinaria; provvede altresì alla convocazione dello stesso in via straordinaria su richiesta motivata di almeno un terzo dei componenti.
  • Nel rispetto della legge e delle attribuzioni degli altri organi dell’Istituto, il Collegio dei docenti può adottare un regolamento per definire le modalità per il proprio funzionamento prevedendo tra l’altro la possibilità di articolarsi in gruppi di lavoro e in altre forme di coordinamento interdisciplinare funzionali allo svolgimento dei propri compiti (dipartimenti disciplinari e interdisciplinari, commissioni).
  • Il Collegio dei docenti ha compiti di programmazione, indirizzo e monitoraggio delle attività didattiche ed educative, in particolare:
  • Elabora il Piano triennale dell'offerta formativa (P.T.O.F.) sulla base dell'atto di indirizzo del Dirigente Scolastico, delle risultanze del Rapporto di autovalutazione (R.A.V.) e del Piano di miglioramento ai fini della crescita dell'Istituto, tenendo conto delle richieste del territorio e dell’utenza, delle risorse dell’organico dell’autonomia, dell’assunzione di un’identità o missione coerente alle priorità adottate sul territorio;
  • Progetta il curricolo d’Istituto in relazione al contesto socio-economico di riferimento;
  • programma l’attività didattico – educativa, in coerenza con i criteri generali per l’attività della scuola definiti dal Consiglio d’Istituto;
  • elabora e delibera la parte didattica del P.T.O.F.;
  • fa scelte in materia di autonomia didattica, ricerca, sperimentazione e sviluppo;
  • propone le iniziative di formazione e di aggiornamento professionale dei docenti nel limite delle risorse disponibili.
  • Il Collegio dei docenti formula proposte e/o pareri in merito a: criteri per la formazione delle classi; assegnazione dei docenti alle classi; orario delle lezioni; attivazione di iniziative di formazione e aggiornamento professionale; funzioni di coordinamento.
  • Il Collegio dei docenti approva: il Piano annuale delle attività funzionali all’insegnamento;
  • i criteri che regolano la suddivisione del Fondo di Istituto (per la parte non fissata per norma); la suddivisione dell’anno scolastico in trimestri o quadrimestri ai fini della valutazione degli alunni.
  • Il Collegio dei docenti elegge i propri rappresentanti nel Consiglio d’Istituto.
  • Il Collegio dei docenti provvede altresì ad ogni eventuale altro compito rientrante nelle attività di programmazione indirizzo e monitoraggio delle attività didattiche ed educative attribuito dalla normativa in vigore.
  • Il Collegio individua i docenti componenti il Comitato di valutazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.