Istituto Professionale di Stato Servizi Commerciali • Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera


RISPETTIAMOCI SUL WEB

RISPETTIAMOCI SUL WEB

Il web non è un ambiente neutro, ma uno spazio dove le persone si incontrano ed interagiscono, anche se a distanza. La Professoressa Elisa Pavan con questi video ci ricorda semplici regole su come comportarci rispettando noi stessi e gli altri  

GUIDE ALLORIENTAMENTO POST DIPLOMA

GUIDE ALL'ORIENTAMENTO POST DIPLOMA

La Fondazione Italia Education in collaborazione con la redazione del Corriere dell'Università ha realizzato  la Collana di Guide di Orientamento in digitale scaricabili gratuitamente rivolte agli studenti al termine del loro percorso di studi superiori. Le Guide sono ben 27 e, divise per area disciplinare, garantiscono a ciascuno studente un panorama dell'offerta formativa aggiornata nel nostro Paese. Ciascuna Guida include inoltre gli obiettivi formativi, gli sbocchi occupazionali, le sedi di studio oltre che le interviste a docenti, esperti e professionisti. Le guide di informazione ed orientamento sono organizzate in più sezioni: Informativa. Questa parte fornisce alcune informazioni pratiche su atenei, dipartimenti, corsi di laurea. Così come gli obiettivi formativi di ciascun corso, le “materie di studio”, gli “sbocchi occupazionali” e il “dove si studia”. Grande attenzione è riposta alle modalità di accesso contest vincolanti e non. Completa la sezione il piano di studio, gli esami, il tirocinio, la tesi.   Orientamento. Nella sezione orientamento curata dagli esperti di “Italia Education”, lo studente viene guidato in un percorso ideale di scelta, definendo i passi da compiere e le domande giuste da farsi, gli aspetti di cui tener conto per arrivare il più possibile, nel tempo, ad una scelta consapevole ed autonoma.   Interviste. Ogni guida è corredata da interviste realizzate con studenti, docenti, esperti e manager, per dare ai lettori un quadro ampio dell’esperienza e della testimonianza di chi quel mondo lo vive da studente, da docente o da professionista.   Lavoro. Questa sezione è relativa ai profili professionali di ogni area di studio, ovvero quello che i ragazzi potranno fare da grandi scegliendo quel tipo di studio e di indirizzo. Nella selezione dei profili si è scelto di indicarne alcuni fra quelli tradizionali, innovativi o maggiormente richiesti. Le guide sono scaricabili all'indirizzo:   https://corriereuniv.it/mini-guide-di-orientamento-guida-alle-universita/     

COVID19 MISURE DI SICUREZZA E INFORMAZIONI

COVID-19: MISURE DI SICUREZZA E INFORMAZIONI

Il nostro piano Anti Covid e tutte le Info

NUOVO MINISTAGE VIRTUALE A GENNAIO

NUOVO MINISTAGE VIRTUALE A GENNAIO

Referente Prof.ssa Luisa Cardillo.Tutte le date e gli appuntamenti per visitare il nostro istituto


CORSO SERALE

CORSO SERALE

ORARIO CORSO SERALE Consultare sulle circolari gli aggiornamenti dovuti alla pandemia in atto e alle relative disposizioni nazionali e regionali ORARIO PROVVISORIO 2020-2021 L'orario provvisorio a seguito del DPCM del 25 ottobre 2020 in vigore fino a venerdì 6 novembre è consultabile in circ. n. 134 e relativo allegato. CONTATTI E INFORMAZIONI Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì al numero 041411154 dalle ore 9.00 alle ore 12.00. In allegato il modulo di pre-iscrizione da inviare via email. I CORSI SERALI del nostro Istituto offrono DUE INDIRIZZI: SERVIZI COMMERCIALI SERVIZI PER L’ENOGASTRONOMIA I corsi si rivolgono: - ai lavoratori, comunitari ed extracomunitari, in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione; - ai maggiori di 16 anni, già in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione che dimostrino di non poter frequentare i corsi diurni, - a giovani ed adulti che abbiano interrotto il proprio percorso scolastico. Il percorso per arrivare al DIPLOMA DI STATO è TRIENNALE, articolato su TRE PERIODI DIDATTICI, della durata ciascuno di UN ANNO SCOLASTICO: 1° PERIODO, corrispondente alle classi 1° e 2°  2° PERIODO, corrispondente alle classi 3° e 4°  3° PERIODO, classe 5° Il possesso di CREDITI FORMATIVI per coloro che possono avvalersene ed in particolare per gli studenti lavoratori, permette di ridurre il numero di ore di frequenza obbligatoria. Il percorso formativo è infatti personalizzato e modulare, con il possibile riconoscimento di crediti formativi sia culturali (per studi interrotti e per possesso di altri diplomi o titoli validi) che professionali (per accertate competenze lavorative) e formalizzato in un Patto Formativo individualizzato. I SERVIZI COMMERCIALI Il Tecnico dei Servizi Commerciali ha competenze che gli consentono di operare nelle aziende del settore, sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali, sia nell’attività di promozione delle vendite, anche attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione. Si orienta nell’ambito socio-economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione con contesti nazionali ed internazionali. I SERVIZI PER L’ENOGASTRONOMIA E L’OSPITALITÀ ALBERGHIERA Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” ha specifiche competenze tecniche, economiche e normative nelle filiere dell’enogastronomia e dell'ospitalità alberghiera, nei cui ambiti interviene in tutto il ciclo di organizzazione e gestione dei servizi. Il Diplomato è in grado di: -utilizzare le tecniche per la gestione dei servizi enogastronomici e l'organizzazione della commercializzazione, dei servizi di accoglienza, di ristorazione e di ospitalità; -organizzare attività di pertinenza, in riferimento agli impianti, alle attrezzature e alle risorse umane; -applicare le norme attinenti alla conduzione dell’ esercizio, le certificazioni di qualità, la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro ; -utilizzare le tecniche di comunicazione e relazione in ambito professionale orientate al cliente e finalizzate all’ottimizzazione della qualità del servizio ; -comunicare in almeno due lingue straniere; -reperire ed elaborare dati relativi alla vendita, produzione ed erogazione dei servizi con il ricorso a strumenti informatici e a programmi applicativi ; -attivare sinergie tra i servizi di ospitalità-accoglienza i servizi enogastronomici ; -curare la progettazione e programmazione di eventi per valorizzare il patrimonio delle risorse ambientali, artistiche, culturali, artigianali del territorio e la tipicità dei suoi prodotti.   QUADRO ORARIO SETTIMANALE   1° PERIODO DIDATTICO 2° PERIODO DIDATTICO 3° PERIODO DIDATTICO   ENOGASTR. COMM. ENOGAST COMM. ENOG COMM. ITALIANO 3 3 3 3 3 STORIA 3 2 2 2 2 MATEMATICA 3 3 3 3 3 INGLESE 2 2 2 2 2 DIRITTO ECONOMIA 2   3   3 SCIENZE INTEGRATE 3       CHIMICA   2       FRANCESE 3 3 2 2 2 2 SC. ALIMENTAZ 3   3***   2***   LAB.CUCINA 4**   4***   4***   LAB.SALA 4**   2   2   LAB. ACCOGLIENZA 2       INFORMATICA   2     ECONOMIA   4* 3 6° 3 5°° LAB. INFORM   2*   1°   2°° TEC. COMUNIC.     2   2               Tot .ore 28 27 23 23 22 22  

GRAFICA PUBBLICITARIA AL LAVORO

GRAFICA PUBBLICITARIA AL LAVORO!

  La classe 5 L ha approfondito la fotografia commerciale pubblicitaria, in particolare la fotografia Still Life. Ecco il video prodotto dai nostri alunni, seguiti dalla Prof.ssa Silvia Salata   https://www.youtube.com/watch?v=0SeLWcBnD5Y&t=1s    UdA Sicurezza - variazione sul tema Camilla Ardu - 1A   Pietro Bongiorno - 1A Breda Simone - 1A   Aurora De Zordi - 1A   Nicolò Fabio - 1A   Bujar Kastrati - 1A   Emma Marin - 1A   Andrea Rampazzo - 1A     Mirko Righetto - 1A   Mattia Tanduo - 1A   Somi Akter - 1A Camilla Ardu - 1A   Elena Bertocco - 1A   Mirko Righetto - 1A     Aurora De Zordi - 1A     Andrea Rampazzo - 1A     Giorgia Blasigh - 1L         Martina Busana - 4L             Alessia Carraro - 4L     Chiara Vescovi - 4L     Federica Pinton - 4L     Sara Quintavalle - 4L    Chiara Vescovi - 4L   Classe 5L   CREAZIONE SITO WEB PERSONALE per sponsorizzare la propria figura professionale nel mondo del lavoro   Marco Mason   Raul Rizzetto   Magdalena Gavrilan   CREAZIONE CAMPAGNA PUBBLICITARIA finalizzata alla valorizzazione e alla sensibilizzazione dei Beni Artistici e Culturali della Regione Veneto e del territorio promossa da FAI, Fondo Ambiente Italiano. Attraverso strategie di marketing efficaci come cartelloni, brochure, manifesti, mailing list, social media, concorsi, fund-raising e strategie di pricing   Alberto Cian 1 2 3 4 5   Asja Fattore 1 2 3 4 5 6 7   Francesca Ciriello 1 2   Magdalena Gavrilan mappa campagna pubblicitaria FAI mappa grafica campagna pubblicitaria FAI 94   Raul Rizzetto 1 2 3   VIAGGIO NELLA STORIA DELLA FOTOGRAFIA   Aurora Preo   Ludovica Baldan   Vanessa Gambillara

CONTRIBUTO PER LAMPLIAMENTO DELLOFFERTA FORMATIVA

CONTRIBUTO PER L'AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA

I nostri studenti imparano non solo sui libri, ma anche producendo quello che vedete. Questo ha un costo solo in minima parte finanziato dallo Stato. Aiutateci a far crescere la loro professionalità! Nella sezione "Documenti d'Istituto" rendicontiamo come spenderemo i fondi del contributo volontario in base ad una previsione delle entrate. Il contributo scolastico consente al nostro Istituto di ampliare le attività didattiche con esperienze che arricchiscono l’offerta formativa di base, fornendo agli studenti l’opportunità di operare attivamente ed utilizzare direttamente le strumentazioni laboratoriali e didattiche, in modo da acquisire al meglio le competenze professionalizzanti previste dal curricolo e configurare un profilo d’uscita dell’allievo altamente qualificato dal punto di vista professionale. Il contributo non è destinato al funzionamento ordinario che rientra nell’offerta dovuta di un servizio pubblico rispondente al diritto allo studio, costituzionalmente tutelato (art.1 comma 622 della legge 296/2006). In ottemperanza alle previsioni dell’art. 13 , comma 3 della legge 40/2007, l’Agenzia delle entrate ha chiarito che le erogazioni liberali a favore degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, finalizzate all'innovazione tecnologica, all'edilizia scolastica e all'ampliamento dell'offerta formativa, sono detraibili dall’imposta sul reddito, nella misura del 19%. La detrazione spetta a condizione che il versamento di tali erogazioni sia eseguito tramite banca o ufficio postale ovvero mediante carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari ovvero mediante altri sistemi di pagamento. Il contributo da parte delle famiglie non deve essere inteso come una tassa per l’iscrizione e la frequenza della scuola, ma come linfa vitale irrinunciabile per un Istituto, come il nostro, seriamente impegnato ad offrire il massimo possibile ai propri studenti. Questo massimo è proporzionato alla rilevanza del contributo a disposizione. Si rammenta il considerevole impegno sostenuto nel far iniziare i laboratori per le classi dalla seconda alla quinta già dalla seconda settimana di scuola, al fine di garantire il maggior recupero possibile rispetto alla forzata chiusura in anticipo delle attività in presenza nell’anno scolastico precedente, oltre all’imponente adeguamento tecnologico assicurato per garantire una didattica a distanza di alto livello. A tutt’oggi, anche a fronte del DPCM del 25 ottobre 2020 e successive integrazioni, l’Istituto ha dimostrato la volontà concreta di salvaguardare i laboratori come massima espressione di una formazione altamente professionalizzante, specifico requisito di un Istituto alberghiero d’eccellenza. Pensiamo che i nostri studenti se lo meritino. Nel nostro Istituto il contributo è finalizzato all’innovazione tecnologica e all’ampliamento dell’offerta formativa. Nella seduta del 21 dicembre 2020 il Consiglio d’Istituto ha deliberato all’unanimità che verranno presi i seguenti provvedimenti vincolanti in caso di mancato raggiungimento delle quote dovute nella singola classe. Per le famiglie in certificate difficoltà economiche la scuola, come sempre, mantiene il suo consueto impegno che consente di versare metà dell’importo previsto e di rateizzarlo in più parti, in base alle esigenze particolari certificate. In presenza di famiglie di studenti del corso diurno che, pur non trovandosi in difficoltà economiche, decidono di non versare il contributo destinato all’ampliamento dell’offerta formativa e all’innovazione tecnologica, la scuola riuscirà a garantire per la classe le attività laboratoriali professionalizzanti utilizzando i fondi erogati dalle famiglie che hanno versato la loro quota, e si vedrà costretta ad interrompere poi la regolarità delle attività laboratoriali pratiche, attingendo al finanziamento statale che, purtroppo, consente di sostenere solo l’offerta formativa teorico-dimostrativa. Per quanto riguarda il corso serale, frequentato da adulti non soggetti all’obbligo scolastico, coloro che non versano la quota per l’ampliamento dell’offerta formativa e per l’innovazione tecnologica pur non trovandosi in difficoltà economiche, parteciperanno alle lezioni di laboratorio in modalità teorico-dimostrativa: assisteranno alle lezioni, ma senza attività pratica manipolativa e degustativa. Di fronte al pagamento del contributo scolastico per l’ampliamento dell’offerta formativa, le famiglie possono quindi assumere tre diverse posizioni: VERSARE L’IMPORTO. Questa posizione è assunta dalle famiglie che hanno scelto il nostro Istituto perché hanno apprezzato la sua progettualità e il livello di professionalità che offre ai suoi studenti nel corso del quinquennio e desiderano offrire ai propri figli l’opportunità di seguire un percorso qualificato altamente professionalizzante. NON VERSARE L’IMPORTO. Questa posizione è assunta dalle famiglie che ritengono sia sufficiente l’offerta formativa di base per garantire ai propri figli una preparazione professionalmente adeguata. In tal modo si garantisce comunque il diritto allo studio nella sua forma strettamente curricolare, ossia l’osservazione non direttamente operativa delle diverse fasi delle attività laboratoriali. Si sottolinea che tale scelta impedirebbe comunque all’intera classe, vista la decisione del Consiglio d’Istituto, di seguire un percorso qualificato altamente professionalizzante che va al di là della programmazione strettamente curricolare. VERSARE L’IMPORTO IN FORMA RIDOTTA. Questa posizione è consentita alle famiglie che, in presenza di situazioni economiche fragili documentate da idonea certificazione ISEE o altra certificazione, desiderano comunque garantire ai propri figli una preparazione qualificata altamente professionalizzante. Tutte le famiglie dovranno compilare il MODULO DI DICHIARAZIONE PERSONALE qui allegato, che ogni studente riconsegnerà al coordinatore di classe entro lunedì 16 novembre 2020, unitamente alla documentazione richiesta.


ESAMI DI STATO

ESAMI DI STATO

NUOVE DISPOSIZIONI 2020-2021

DIDATTICA A DISTANZA

DIDATTICA A DISTANZA

  I NOSTRI LAVORI "A DISTANZA"

GRAFICA AL MUSATTI

GRAFICA AL MUSATTI

Al Musatti impariamo l'ARTE GRAFICA per diventare TECNICI DEI SERVIZI COMMERCIALI E PUBBLICITARI


GIORNATA DELLA MEMORIA  RIFLESSIONI CLASSI III e IV

GIORNATA DELLA MEMORIA - RIFLESSIONI CLASSI III e IV

DOPO IL...PROGETTO D’ISTITUTO “GIORNATA DELLA MEMORIA”  Nell’ambito del progetto Giornata della memoria, gli alunni delle classi terze e quarte hanno partecipato ad un laboratorio in orario extra-curricolare in modalità a distanza tenuto dalla prof.ssa Franca Sbrogiò: a partire dalla visione dell'evento live streaming intitolato “Il Memorioso. Breve guida a distanza alla memoria del bene", sono state illustrate le radici storiche e sociali dell'antisemitismo e del razzismo in generale. Al termine dell'incontro la prof.ssa Sbrogiò ha invitato gli studenti a riflettere sul concetto di bene e sulle sue manifestazioni, oltre che sul valore e l'importanza della memoria collettiva. Ecco solo alcune delle riflessioni degli alunni di terza e quarta del nostro Istituto.  Grazie a tutti ragazzi per il vostro prezioso e commovente contributo.

GIORNATA DELLA MEMORIA

GIORNATA DELLA MEMORIA

PROGETTO D’ISTITUTO “GIORNATA DELLA MEMORIA” In occasione della “Giornata della memoria”, giovedì 28 gennaio 2021 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 le classi del triennio hanno assistito ad un evento live streaming intitolato "Il Memorioso". Breve guida a distanza alla memoria del bene”, uno spettacolo di Massimiliano Speziani che verrà trasmesso dal Centro Asteria di Milano. Ispirato ai libri di Gabriele Nissim, questo spettacolo è promosso dall’Associazione “Giardino dei Giusti” di Milano con lo scopo di offrire alle scuole un momento di riflessione sul concetto di memoria e sul significato più profondo della Shoah, partendo dallo sguardo di coloro che non sono rimasti indifferenti davanti al Male e che, al contrario, hanno deciso di difendere il Bene, spesso a costo della propria vita.   Le classi del biennio rifletteranno sulla tematica della Shoah a partire da brani tratti da testi letterari predisposti dai docenti di italiano. PUBBLICHIAMO IN ALLEGATO I LAVORI DEGLI ALUNNI DEL GRAFICO CHE HANNO VOLUTO ONORARE CON LA LORO CREATIVITA' QUESTA GIORNATA DI RIFLESSIONE E CONSAPEVOLEZZA

MUSATTI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

MUSATTI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Quest'anno l'emergenza sanitaria ci costringe al distanziamento sociale che rende difficile mantenere fede al nostro primario impegno nei confronti dei nostri ragazzi: la cura e l'arricchimento della relazione interpersonale, irrinunciabile presupposto per garantire la crescita armoniosa ed equilibrata di ciascuno di noi. Ne soffre la relazione educativa in generale, ma soprattutto tutta quella progettualità didattica pensata con grande entusiasmo dalle varie commissioni d'istituto e costruita in modo da creare in chi vi partecipa l'emozione giusta da cui far scaturire un insegnamento di vita che per sempre resterà nei cuori e nei ricordi. La lontananza attutisce queste emozioni educative, le sfuoca, le filtra dietro ad un monitor, a distanza... E quindi, in particolare, ci ha impedito di organizzare un evento emozionante come quello dello scorso anno, in occasione della giornata contro la violenza di genere. Ma la Commissione cultura, non volendo comunque rinunciare alla partecipazione ormai storica del nostro istituto a questa giornata internazionale, ha chiesto agli studenti del triennio di grafica di riflettere sul tema di questa ricorrenza e di celebrarla con un'immagine, una frase, un colore... E' nata così una raccolta di suggestioni, legate ognuna alla sensibilità personale del suo autore. In questo spazio una selezione delle opere realizzate, per celebrare la giornata internazionale contro la violenza di genere con un'emozione, seppur a distanza.


MUSATTI CON AVIS

MUSATTI CON AVIS

SENZA SANGUE NON POSSIAMO SALVARE NESSUNO...NEANCHE TE! Il musatti vi avvicina e accompagna verso la donazione di sangue e plasma. Per diventare donatori occorre un’età compresa tra i 18 e i 60 anni, un peso non inferiore a 50kg e godere di buona salute. Per diventare donatori occorre fare una visita di idoneità attraverso un colloquio con il personale medico pronto a rispondere a qualsiasi vostra domanda, e un piccolo prelievo di sangue. L'esito degli esami del sangue e l'idoneità vi arriveranno direttamente a casa.   Tutte le informazioni le trovate nel documento allegato.

MUSATTI CON ADMO

MUSATTI CON ADMO

     


ERASMUS

ERASMUS+

Nuovo progetto: ERASMUS+ TREND 

SPECIAL OLYMPICS AL MUSATTI

SPECIAL OLYMPICS AL MUSATTI

FORMAZIONE SPECIAL OLYMPICS Special Olympics è un movimento globale di allenamenti e competizioni per persone con disabilità intellettiva che, attraverso questa proposta, possono vivere quotidianamente momenti di sport e manifestazioni attraverso le quali sentirsi accettati e sperimentare nuove discipline. Gli indubbi benefici dello sport e dell’attività motoria, diventano con Special Olympics accessibili per tutti, il fine ultimo non è la esasperazione della performance sportiva ma, l’utilizzo dell’attività motoria per il miglioramento delle autonomie e delle condizioni di vita delle persone con disabilità intellettiva e le loro famiglie, ponendoli nelle condizioni di ottenere le giuste occasioni di gratificazione e riconoscimento sociale. Special Olympics consente di sperimentare e valorizzare le diverse abilità, creando occasioni di conoscenza diretta e aumenta la disponibilità all’accoglienza della diversità in generale. Special Olympics sta cambiando la vita delle persone con disabilità intellettive appianando l'ingiustizia globale, l'isolamento, l'intolleranza e l'inattività che devono affrontare.

DISLESSIA AMICA

DISLESSIA AMICA

MUSATTI "Corso Dislessia Amica di Livello Avanzato 2019/2020" Associazione Italiana Dislessia propone un corso di formazione di livello avanzato in modalità e-learning rivolto ai docenti di ogni ordine e grado. Attraverso percorsi metodologici, materiali di approfondimento, indicazioni operative e video lezioni, il corso propone di orientare la didattica e la struttura organizzativa della scuola al fine di valorizzare ed incentivare modalità e strategie di apprendimento funzionali per tutti gli studenti, ed in particolare per gli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.