imagealt

MAD

La messa a disposizione (MAD) è un'istanza informale che permette di dichiarare la propria disponibilità per svolgere supplenze.

Salvo disposizioni contrarie, le MAD vengono prese in considerazione solo nel caso in cui nelle graduatorie interne della scuola non siano stati trovati aspiranti disponibili. Ricordiamo, infatti, che le scuole devono convocare nell'ordine: I fascia, II fascia e III fascia.

Le MAD non sono regolamentate in termini di disposizioni nazionali, quindi ogni scuola può scegliere come valutarle a seconda delle proprie esigenze di servizio.

Il nostro Istituto, con decreto dirigenziale prot. n. 7786 del 25 novembre 2020, ha determinato i seguenti criteri generali per la valutazione delle dichiarazioni di messa a disposizione:

A. possesso dello specifico titolo di studio per l’accesso al posto di insegnamento e/o di altri titoli pertinenti e/o di eventuale abilitazione alla classe di concorso richiesta;

B. voto di laurea;

C. disponibilità a prendere servizio entro 24 ore in caso di supplenze inferiori a trenta giorni;

D. dichiarazione di aver prestato servizio presso istituzioni scolastiche senza rilievi o provvedimenti disciplinari, sul posto e/o nella classe di concorso richiesta;

E. vicinanza territoriale;

F. data di nascita con precedenza dell’aspirante più giovane.

Per i docenti di sostegno, in aggiunta ai criteri precedenti, i docenti con il titolo di specializzazione per il sostegno hanno la precedenza su tutti i candidati che hanno presentato istanza di messa a disposizione.

Qualora la messa a disposizione non contenga i dati richiesti, non potrà essere accolta.

Nel caso si debba ricorrere alle messe a disposizione si farà riferimento alle istanze pervenute fino a quel momento.

L’Istituto si riserva di valutare il profilo professionale degli aspiranti emergente dal curriculum vitae e di verificare i titoli dichiarati prima di procedere alla stipula di eventuali contratti.

La validità delle domande presentate è limitata all’anno scolastico di riferimento.

Come inviare MAD

Le MAD devono essere inviate solo ed esclusivamente compilando i moduli accessibili al seguente link. QUALSIASI ALTRA MODALITA' DI INVIO NON SARA' PRESA IN CONSIDERAZIONE:

https://web.spaggiari.eu/ber/app/default/gestione_mad.php?sede_codice=VEIP0016